Pasta con le fave fresche


Questa ricetta è sinonimo di semplicità. Quattro ingredienti, che sebbene presi singolarmente abbiano un’identità molto pronunciata, si armonizzano insieme benissimo dando luogo a un piatto ricco di profumi.

Ingredienti per 4 persone

Fave fresche (baccelli) 1 e 1/2

Pasta corta 240/280 g

Mezza cipolla

Semi di finocchio

Menta

Olio extravergine di oliva e sale.

Preparazione

Mettersi di buona pazienza a pulire le fave. Stimare una ventina di minuti per pulirne un chilo e mezzo. A meno che non siate in due, potendo così dimezzare i tempi e raddoppiare il piacere della preparazione.

Far soffriggere la cipolla con l’olio in un tegame. Quando comincia dorarsi, aggiungere i semi di finocchio e le fave. Mescolare, ricoprire con acqua calda e lasciare cuocere per mezz’ora.

Quando le fave sono cotte, metterne da parte un paio di mestoli e passare col mixer il rimanente. Aggiungere la menta e lasciare asciugare per qualche minuto.

Scolare la pasta e condire con il passato e qualche cucchiaiata di fave.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...