Risotto con spinaci allo zafferano


Un risotto che unisce il sapore delicato degli spinaci al profumo altrettanto delicato dello zafferano dando luogo a una composizione giallo-verde.

Curiosità: I minerali presenti negli spinaci sono meglio assimilabili dopo la cottura, che però non deve essere troppo lunga per evitare la dispersione delle vitamine.

Altra curiosità: Per fare un kg. di zafferano ci vogliono 250000 fiori.

Ingredienti per 4 persone:

Riso 360 g

Spinaci 400 g

Zafferano 1 bustina

Burro

Aglio

Olio extravergine di oliva e sale

 

Preparazione:

Lasciare riscaldare in una pentola l’olio e lo spicchio d’aglio (noi lo preferiamo tritato). Quindi aggiungere il riso e tostare per un paio di minuti. Andare aggiungendo dell’acqua bollente e continuare a girare.

A metà cottura aggiungere lo zafferano disciolto il mezzo bicchiere di acqua calda.

Cinque/sei minuti prima di ultimare la cottura unire gli spinaci.

A cottura ultimata, togliere dal fuoco, mantecare con una noce di burro e lasciar riposare per un paio di minuti.
Del parmigiano grattugiato ci sta bene.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...